5 lezioni apprese da Axel Förster, Presidente del CdA del Gruppo Rychiger

Lezione 1: 
Vai per la tua strada
Proprio all'inizio della mia carriera ho spesso desiderato che qualcuno mi dicesse dove andare e come arrivarci. Ma in ragione della mia situazione professionale questa persona non c'è mai stata. Col senno di poi si è rivelata la scuola migliore, giacché ho sempre dovuto cavarmela da solo. Spesse volte è stato difficile ed estenuante, ma è proprio in queste situazioni che ho imparato di più. Acquisire conoscenze, input e ottenere aiuto dall'esterno è molto importante; ricavarne quanto basta per tracciare la propria strada anziché seguire un percorso predefinito è quasi ancora più importante.

Lezione 2: 
Porta gli altri con te
La migliore idea in testa e una brillante strategia sono del tutto inutili se i collaboratori non ne sanno nulla o non le condividono e sostengono. Per questo ho ritenuto importante comunicare a ciclo continuo e molto e offrire spazio per domande e spiegazioni, anche se talora io stesso non amo più sentirmi.  La mia esperienza mi ha insegnato che il modo migliore per attuare, ad esempio, una strategia è integrare nell'elaborazione una base quanto più ampia possibile sin dall'inizio. In questo modo la strategia gode di un ampio consenso, è conosciuta ed è possibile evitare numerose resistenze. Il tempo aggiuntivo necessario all'inizio viene risparmiato in seguito in misura nettamente superiore.

Lezione 3: 
Ascolta la tua pancia
«In god we trust, all others must bring data” (Confidiamo in Dio; tutti gli altri devono portare i dati”) – questa frase attribuita a W. Edwards Deming, peraltro scomparso molto prima dell'avvento del Big Data, simboleggia l'importanza delle cifre per la gestione delle nostre attività. Del pari egli ha però anche definito «malattia mortale» utilizzare a tale scopo solo informazioni quantificabili. Ho constatato, in modo meramente empirico, che se ho una brutta sensazione allo stomaco, il più delle volte questa sensazione si è rivelata giusta e fondata.  Se quindi provo una sensazione sgradevole, vado a fondo della questione. È interessante notare che a fronte di una buona sensazione, la quota di riscontri positivi non è sempre uguale – in proposito sto attento a non mentire a me stesso. 

Lezione 4: 
L'uomo al centro dell'attenzione
Per me un'azienda è un organismo e non un organigramma. L'individuo è sempre al centro dell'attenzione, che sia il cliente o il collaboratore. Vendiamo beni d'investimento che perlopiù costano milioni di franchi. Teoricamente, solo il grado di adempimento delle specifiche, il prezzo e il termine di consegna dovrebbero dettare ogni decisione. Ma noi non vendiamo a tabelle Excel che fanno confronti, ma a persone che nutrono aspettative, non solo di natura tecnica. Quando i nostri clienti entrano nella nostra azienda e percepiscono come interagiamo con i nostri collaboratori, come poniamo sempre anche loro al centro dell'attenzione e quale ambiente di lavoro gradevole ne deriva, anche i clienti si sentono a proprio agio. Sanno che collochiamo anche loro al centro, che siamo sempre sinceri nei loro confronti e che non li deluderemo mai. Ma funziona solo se lo pensiamo davvero. 

Lezione 5: 
Il sole splende sempre, anche se non lo vedi
Fallimenti e insuccessi sono parte integrante del business, almeno per la maggior parte di noi. Soprattutto quando si deve elaborare una sconfitta o il ristagno delle commesse sembra non finire mai, è particolarmente importante continuare a camminare a testa alta e non perdere la fiducia in se stessi e nella propria causa e mostrarlo anche ai collaboratori. In questi momenti mi aiuta il pensiero che il sole splende sempre, solo che adesso non riesco a vederlo. Ma domani, al più tardi dopodomani, tornerà a scaldarmi con i suoi raggi. 

Axel Förster

Infobox

Nome: Axel Förster
Età: 56
Posizione / Azienda: CEO e Presidente del CdA del Gruppo Rychiger
Descrizione dell'azienda in 3 frasi: Il Gruppo Rychiger con aziende in Svizzera, Polonia e Canada produce sistemi di confezionamento primario e secondario per l'industria alimentare (in particolare caffè in capsule), l'industria HealthCare e l'industria farmaceutica. Nel 2015 Rychiger AG si è aggiudicata il Prix SVC Espace Mittelland. 
Sito aziendale: www.rychiger.com
Contatto: axel.foerster@rychiger.com