Natur

Votazione del 29 novembre 2020 sull'‘Iniziativa per multinazionali responsabili’

Un contributo di Swiss Venture Club alla formazione di un'opinione 

Sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 2001, lo Swiss Venture Club si adopera per promuovere buone condizioni quadro per le PMI svizzere, sempre e puntualmente nel rispetto di un'imprenditoria responsabile. Tutto questo comprende ovviamente, in Svizzera e all'estero, un comportamento etico e in particolare il rispetto dei diritti umani come pure una gestione rispettosa e responsabile dell'ambiente.

Di conseguenza, lo SVC segue con attenzione anche i dibattiti che ruotano attorno all'iniziativa «Per imprese responsabili – a tutela dell’essere umano e dell’ambiente» (Iniziativa per multinazionali responsabili e iniziativa per imprese responsabili). A titolo di contributo alla formazione di un'opinione abbiamo riportato di seguito in giallo il testo ufficiale dell'iniziativa come pure i principali argomenti dei fautori e degli avversari dell'iniziativa (in arancione e blu). 

Personalmente sosteniamo il controprogetto indiretto approvato dal Consiglio federale e dall'Assemblea federale: già questo controprogetto fa della Svizzera un pioniere a livello mondiale in tema di regolamentazione legislativa della responsabilità sociale d’impresa, senza trascurare che è armonizzato e concordato a livello internazionale.
In caso di rifiuto dell'iniziativa il controprogetto entra automaticamente in vigore.

Perché respingiamo l'iniziativa per multinazionali responsabili:

  • L'iniziativa per multinazionali responsabili non tiene adeguatamente conto delle esigenze delle PMI. In ordine alla responsabilità, include tutte le aziende. Il regime di deroga per gli obblighi della dovuta diligenza (due diligence) non si applica per le aziende soggette all'obbligo della revisione ordinaria, per cui all'incirca 80 000 PMI sarebbero tenute direttamente a documentare la dovuta diligenza rispetto all'insieme delle loro relazioni d'affari (cpv. 2, lett. b.).
  • Con l'inversione dell'onere della prova l'iniziativa per multinazionali responsabili è in aperto contrasto con risultati già acquisiti come la presunzione d'innocenza (cpv. 2, lett. c.).
  • L'accettazione dell'iniziativa per multinazionali responsabili peggiora la capacità competitiva delle aziende svizzere e genera di riflesso un indebolimento duraturo della piazza economica svizzera.
  • L'applicazione su scala mondiale del diritto svizzero (cpv. 2, lett. d.) è un proposito presuntuoso e di irrealistica attuazione. 

Tuttavia: fatevi un'idea personale, prendetevi il tempo necessario e leggete gli argomenti di entrambi i fronti riportati di seguito. Ed esprimete la vostra preferenza!

Swiss Venture Club

Votazione del 29 novembre 2020 - Un contributo di Swiss Venture Club

EY Webcast: How will the Responsible Business Initiative change your business?

Molte aziende svizzere saranno confrontate con le nuove norme sulla responsabilità d'impresa (sia nell'ambito dell'iniziativa di responsabilità d'impresa che del controprogetto indiretto). Ciò comporterà obblighi di due diligence e di reporting. Il nostro partner d'oro EY organizza un webinar il "giorno dopo" il 30 novembre dalle 9.00 alle 10.30. Lingua: inglese. Si prega di registrarsi se siete interessati.

Petra Joerg

5 Learnings da Prof. Dr. Petra Joerg, CEO Rochester-Bern Executive Programs

Lezione 1: mantenere viva la curiosità e non smettere mai di imparare«Nulla è permanente tranne il cambiamento»: lo diceva già Eraclito, vissuto secoli avanti Cristo. Oggi la sua saggezza è più attuale che mai: la rapidità dei cambiamenti rappresenta una delle nostre grandi sfide.

Beat Bühlmann, Swisscom

Elevator Talk – Un viaggio in ascensore con Beat Bühlmann, responsabile vendite PMI e aziende partner presso Swisscom

Scale o ascensore?
Scale.

Andreas Gerber, SVC Präsident

Andreas Gerber: «Dopo la crisi del coronavirus l'economia svizzera non sarà più la stessa»

Andreas Gerber, responsabile Affari PMI Svizzera presso Credit Suisse, trae un primo bilancio sui Crediti ponte COVID-19 della Confederazione e spiega perchè porta grande rispetto alle imprenditrici e agli imprenditori in Svizzera. Inoltre formula una previsione su come cambierà l'economia svizzera anche in un'ottica di lungo periodo.